Anche Twitter cede alle Storie, ma gli utenti non la prendono bene

Anche Twitter cede alle Storie, ma gli utenti non la prendono bene
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Era questione di tempo, lo sapevamo tutti. Twitter ha ceduto al fascino delle Storie e sta testando una funzionalità chiamata "Fleet", che elimina automaticamente i tweet dopo 24 ore, in maniera simile a quanto avviene con i video e le fotografie a scomparsa.

La decisione è stata annunciata da Kayvon Beykpour, product lead di Twitter, secondo cui l'idea è saltata fuori dopo che alcuni utenti si sono sentiti intimiditi nel pubblicare determinate cose perchè non hanno alcun controllo sulla visibilità dei contenuti.

Il funzionamento è molto simile alle Storie di Instagram, dal momento che i Fleet compariranno in alcuni cerchi inseriti nella parte superiore dell'applicazione. Inizialmente la pubblicazione si potrà effettuare solo tramite l'applicazione ufficiale di Twitter per iOS ed Android.

E' prevista una fase di test solo per gli utenti in Brasile, ma successivamente avverrà il rilascio anche in altre regioni.

Gli utenti però non hanno accolto favorevolmente la novità, ed infatti hanno lanciato l'hashtag #RIPTwitter che raggruppa i messaggi in cui gli iscritti al sito mostrano tutto il loro disappunto per la scelta di Twitter, che segue quella annunciata ad inizio settimana da LinkedIn, il social network professionale che ha deciso di seguire il trend del momento.

Kayvon Beykpour ha anche pubblicato il video che proponiamo in calce in cui spiega il funzionamento dei Fleet.

Quanto è interessante?
2