Twitter avrebbe ceduto a Elon Musk: i dati sui bot starebbero arrivando

Twitter avrebbe ceduto a Elon Musk: i dati sui bot starebbero arrivando
di

In seguito alla questione dell'alleato politico di Elon Musk, torniamo sulla vicenda Twitter per via di un presunto "cambio di rotta" da parte del consiglio di amministrazione. Infatti, a quanto pare i dati sui bot starebbero per arrivare.

In particolare, stando anche a quanto riportato da Gizmodo, nella serata italiana dell'8 giugno 2022 è stato pubblicato un articolo del The Washington Post in cui si fa riferimento alla presunta decisione delle alte cariche legate al social network dei cinguettii. In parole povere, il CEO di SpaceX dovrebbe ricevere a breve tutti i dati richiesti.

Chiaramente per ora non c'è nulla di ufficiale, ma le fonti si dicono certe del fatto che alla fine Musk dovrebbe riuscire a "mettere le mani" su quanto voluto, potendo dunque effettuare con cognizione di causa una volta per tutte il calcolo dei bot presenti sulla piattaforma, grazie alla possibilità per l'imprenditore di approfondire il flusso di tweet in tempo reale, nonché tutti i metadati.

Secondo le fonti, dunque, ci sarebbe un "dietrofront" del consiglio di amministrazione di Twitter, che avrebbe deciso di "cedere" alle richieste di Musk dopo settimane di "discussione" con quest'ultimo. Quando dovrebbero arrivare i dati nelle mani dell'imprenditore? Le indiscrezioni fanno riferimento alla settimana che partirà il 13 giugno 2022 come possibile "momento clou". Staremo a vedere.

Quanto è interessante?
1
Twitter avrebbe ceduto a Elon Musk: i dati sui bot starebbero arrivando