Twitter: diminuito del 45% il traffico legato all'ISIS

di

Sappiamo benissimo che l'ISIS ha utilizzato massicciamente Twitter per diffondere la propria propaganda e, secondo alcuni, anche per organizzare alcuni attentati terroristici. La Casa Bianca ha chiesto al social network di microblogging di soffocare questo fenomeno, ed a quanto pare la strategia messa in atto da Jack Dorsey sta funzionando.

La Casa Bianca, infatti, riferisce che il traffico Twitter del gruppo estremista è sceso del 45% negli ultimi due anni, il tutto grazie alle azioni di contrasto. I funzionari hanno ammesso di aver commesso degli errori nella fase iniziale di questa lotta, ma hanno successivamente realizzato di aver sbagliato la strategia, il che li ha portati a cambiare il tipo di approccio ed a coordinare meglio il team.
L'Associated Press rileva che c'è un rapporto più elevato di contenuti anti-ISIS negli ultimi giorni (6 ad 1), mentre i conti pro-ISIS hanno meno seguaci rispetto al 2014 (300 contro 1.500). Numeri che non possono che fare piacere ai gestori del social network.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0