Twitter e Facebook oscurano un post di Donald Trump nella notte delle Elezioni Americane

Twitter e Facebook oscurano un post di Donald Trump nella notte delle Elezioni Americane
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Mentre ancora non si conosce l’esito delle elezioni americane, e probabilmente non si saprà il vincitore almeno nelle prossime ore, Twitter e Facebook hanno segnalato come fake news un post del Presidente in Carica, Donald Trump.

Attraverso i propri canali social infatti, l’inquilino della Casa Bianca aveva scritto “andiamo alla grande, ma stanno cercando di rubare le elezioni. Non glielo lasceremo fare. I voti non possono essere espressi dopo la chiusura dei seggi”, ovviamente riferendosi al voto via posta che è stato contestato anche nelle settimane precedenti da Trump.

I due social network hanno segnalato il post e sostituito da un messaggio in cui si legge che “il contenuto condiviso in questo tweet è tutto o in parte controverso e potrebbe essere fuorviante”.

Facebook ha spiegato che “il risultato finale delle elezioni potrebbe essere diverso dal voto iniziale in quanto lo scrutinio durerà per giorni o settimane dopo la chiusura dei seggi”.

Tra Trump e le piattaforme social è in corso una diatriba da tempo: proprio qualche settimana fa Twitter aveva oscurato un tweet sul Covid, in cui il Tycoon si professava “immune”. Poco prima aveva affermato che il Coronavirus è meno letale dell’influenza.

Le due piattaforme hanno attivato da inizio pandemia un sistema di fact checking per contrastare la diffusione di fake news.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
5