Twitter: il rallentamento della crescita cancella il trasferimento a San Francisco?

di

Secondo quanto riportato dal San Francisco Business Times, Twitter avrebbe momentaneamente messo da parte i piani di trasferimento a San Francisco, zona in cui negli ultimi tempi hanno aperto delle sedi anche altri giganti del settore tecnologico, Uber e Square in primis.

Il tutto a causa del rallentamento della crescita fatto registrare dalla compagnia negli ultimi trimestri.
Il rapporto afferma che Twitter era vicina alla finalizzazione di un accordo d'acquisto di una struttura da 100.000 piedi quadrati nei pressi di 1455 Market. Attualmente il social network di micro blogging occupa una sede a 1355 Market, non lontano dalla presunta nuova posizione, da 760.000 piedi quadrati, il che lo rende il terzo più grande ufficio della città, al fianco di Ubes e SalesForce.
Twitter è alla ricerca di nuovi modi per tornare in crescita, ed a quanto pare il co-fondatore Jack Dorsey sarebbe vicino ad annunciare che resterà l'amministratore delegato della società dopo circa sei mesi di interim. Inoltre, negli ultimi tempi sono anche emerse delle indiscrezioni che vogliono Twitter pronto ad eliminare il limite dei 140 caratteri.

Quanto è interessante?
0