Twitter e PornHub bannano i porno generati con l'IA FakeApp

di
Dell'intelligenza artificiale FakeApp, che consente di generare video pornografici con il volto di qualsiasi celebrità o persona reale, abbiamo a lungo parlato su queste pagine. Tuttavia, alcune piattaforme online si stanno muovendo per contrastare il fenomeno delle così dette Deepfake ed i possibili abusi.

A tal proposito, ci giunge notizia che Twitter e PornHub avrebbero intenzione di vietare la distribuzione di filmati simili già a partire da oggi.

Parlando con MotherBoard, un rappresentante della famosa piattaforma d'intrattenimento per adulti ha affermato che la scelta di rimuovere i video deekpfakes è stata presa in quanto si tratta di filmati che mostrano scene di sesso non consensuale, il che rappresenta una grave violazione delle linee guida del sito: "non tolleriamo alcun contenuto non consensuale sul sito e toglieremo tutti i filmati simili non appena ne rileviamo la presenza, in quanto viola i nostri termini di servizio, che vietano la distribuzione di contenuti come il revenge porn, deepfakes o qualsiasi altra cosa pubblicata senza il consenso o il permesso di una persona".

Anche Twitter ha fatto lo stesso. Il sito di microblogging però adotterà un approccio molto più severo, e procederà anche alla sospensione degli account che vengono identificati come distributori di tali contenuti.

Lo stesso stanno facendo anche il servizio di chat Discord e la piattaforma che consente di pubblicare e condividere GIF, Gfycat, le quali hanno messo al bando i suddetti contenuti.

FONTE: TNW
Quanto è interessante?
3