Twitter: ricavi a 569 milioni di Dollari

di

Nella giornata di ieri Twitter ha diffuso i risultati finanziari del Q3 2015, ed i numeri rivelati dall'amministratore delegato della compagnia Jack Dorsey sono ampiamente in linea con le aspettative di Wall Street. Il dato che preoccupa di più, però, è quello che riguarda la crescita degli utenti.

Come abbiamo già riportato questa mattina, la base di utenti ora si attesta sui 320 milioni, quattro milioni in più rispetto allo scorso trimestre, un dato ancora troppo basso che non accontenta gli investitori, i quali non vedendo molti spiragli positivi per il futuro hanno preferito vendere le loro azioni facendo sprofondare del 12% il titolo in borsa.
L'utile netto è di soli 67 milioni di Dollari, mentre i ricavi si attestano intorno ai 569 milioni di Dollari. Il CFO della compagnia, Anthony Noto, ha affermato che il management “non è ovviamente soddisfatto” del tasso di crescita degli utenti. Per il social network si prospetta un periodo tutt'altro che facile, in cui dovrà rinnovare il proprio prodotto per tornare a crescere in maniera importante.

FONTE: Recode
Quanto è interessante?
0