Twitter sprofonda in borsa dopo il ban di Donald Trump: persi 5 miliardi di Dollari

Twitter sprofonda in borsa dopo il ban di Donald Trump: persi 5 miliardi di Dollari
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La sospensione permanente dell'account di Donald Trump costa carissima a Twitter. Nei giorni successivi alla decisione, ufficializzata dal social network nel weekend, la compagnia ha registrato perdite importanti in borsa.

Il titolo della compagnia americana nella giornata di lunedì ha perso fino al 12,3% rispetto a venerdì. Per fare un raffronto: a ridosso del weekend le azioni venivano scambiate a 51,48 Dollari, mentre lunedì sono arrivate addirittura a 45,15 Dollari.

Tale calo ha fatto perdere a Twitter 5 miliardi di Dollari di capitalizzazione, prima che il prezzo delle azioni risalisse a 49 Dollari.

I principali analisti del settore finanziario ritengono che questa sfiducia da parte degli investitori sia legata alla decisione di Twitter di rimuovere un account importante come quello di Donald Trump, che aveva circa 89 milioni di follower e che potrebbe portare ad un effetto boomerang dal momento che i sostenitori del Presidente degli USA sono pronti ad abbandonare il social network.

La decisione di Twitter è arrivata a seguito dell'escalation di violenze a Capitol Hill, ma anche Facebook ha deciso di sospendere a tempo indeterminato il tycoon e questa mattina YouTube ha annunciato la chiusura del canale ufficiale di Donald Trump ed il blocco dei commenti per i video già caricati.

FONTE: AA
Quanto è interessante?
3