Twitter sta testando la traduzione automatica dei tweet

Twitter sta testando la traduzione automatica dei tweet
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Twitter ha avviato ufficialmente la fase di test della traduzione automatica dei tweet, funzione che in futuro andrà a migliorare l’esperienza d’uso di molti utenti. Attualmente c’è già la possibilità di tradurre i post tramite il pulsante apposito, ma rendere questo processo automatico è sicuramente un passo avanti.

La feature è stata descritta da Twitter in questo modo: “Per rendere più facile la comprensione delle conversazioni seguite su Twitter, stiamo sperimentando le traduzioni automatiche dei tweet che appaiono nella pagina principale in altre lingue. Sappiamo che a volte la traduzione di ogni singolo tweet richiede un po’ di tempo, dunque vogliamo aiutarvi”.

Una volta attivata la funzione, l’applicazione tradurrà tutti i post su Twitter nella lingua impostata come primaria nel dispositivo.

Il Brasile sarà il primo paese a poter testare questa feature, come annunciato in un post ufficiale nel blog del social. Alcuni utenti brasiliani si sono però lamentati poiché l’applicazione di Twitter avrebbe attivato automaticamente il test, senza chiedere alcun consenso. Non si sa quando questa novità arriverà anche in altri paesi, inoltre c’è sempre la possibilità che Twitter decida di abbandonare lo sviluppo della feature prima di un lancio internazionale.

Un’altra novità riguardante il social dell’uccellino blu di cui si parla da un po’ di tempo è il possibile lancio di una sottoscrizione a pagamento nel 2020, ma ancora non sono giunti ulteriori dettagli. Di questa possibilità si parlava già nel 2017, quando l'idea era quella di trasformare il Tweetdeck in un servizio in abbonamento.

FONTE: 9to5Mac
Quanto è interessante?
1