Uber e Lyft tornano operativi in Nevada

INFORMAZIONI SCHEDA
di

L'autorità per il trasporto del Nevada ha concesso le autorizzazioni ad Uber e Lyft per tornare ad operare nello stato, il tutto a pochi giorni di distanza dall'approvazione delle nuove leggi per i servizi di car-sharing. Tutto ciò esenterà le aziende dipo Uber di pagare le tasse amministrative sulle auto che fanno parte delle flotte.

Entrambe le compagnie ancora non hanno svelato quando torneranno ad essere attive, in quanto i funzionari della contea di Clark non hanno rimosso il blocco per le società che hanno intenzione di svolgere attività simili senza una licenza appropriata. Il problema è rappresentato dal fatto che la contea di Clark ancora non ha inquadrato giuridicamente i servizi tipo Uber e Lyft, ma nel giro di qualche settimana dovrebbe terminare l'iter giuridico che permetterà alle due società di iniziare ad offrire il proprio servizio in Nevada. Un portavoce di Lyft, infatti, ha affermato che la compagnia ha l'obbligo di schierare le proprie vetture entro il 15 Ottobre.
Uber era già disponibile nel Nevada lo scorso anno, ma è stato sospeso attraverso una ingiunzione preliminare per cause legate alla sicurezza e l'assicurazione dei conducenti. 

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0