Uber: pronto il lancio a Glasgow dopo lo stop di Edinburgo

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il servizio di ridesharing Uber è pronto ad approdare anche in Scozia. La compagnia californiana, infatti, ha annunciato che a partire dalle 16:00 di oggi gli utenti scozzesi potranno accedere ad Uber, e maggiori città saranno aggiunte nel corso dei prossimi mesi.

Si tratta di una notizia molto importante per la nazione, dopo lo stop di qualche mese di Edinburgo, anche se si parla di un arrivo ormai prossimo.
Uber attualmente opera già in sette città del Regno Unito, ma il servizio UberPop ancora non è stato implementato nel paese. E' chiaro che il primo mercato a cui si rivolge resta gli Stati Uniti, soprattutto perchè in Europa già negli scorsi mesi i vari organi sovrannazionali hanno dimostrato che le leggi dell'antitrust possono rendere più difficile la penetrazione.
“Siamo entusiasti di lanciare in Scozia Uber. Glasgow rappresenta il più grande lancio nel Regno Unito fino ad oggi” afferma Max Lines, General Manager di Uber per Glasgow a The Scotsman. “Mi piacerebbe vederlo in azione ad Edinburgo, ma non so esattamente quando questo avverrà. Abbiamo ancora bisogno di terminare la preparazione, ma speriamo di riuscirlo a portare nei prossimi due mesi. C'è stata una grande richiesta negli ultimi due mesi a Glasgow da parte dei clienti. Ora stiamo spingendo per ottenere il maggior numero di conducenti” ha aggiunto.

Quanto è interessante?
0