Uber tocca quota due miliardi di corse

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nonostante le molte polemiche create intorno al servizio, sollevate principalmente dai tassisti e proprietari di licenze, Uber continua a macinare successi a livello mondiale, come confermato anche dal CEO della compagnia.

L’amministratore delegato della società, Travis Kalanick, attraverso il proprio account ufficiale Facebook ha annunciato che il proprio servizio ha raggiunto un traguardo importante. La piattaforma di ridesharing, infatti,il 18 Giugno scorso ha toccato quota 2 miliardi di corse, a soli sei mesi dal miliardo.
Il dirigente dell’azienda, nel chiedere agli utenti dov’erano alle 4:19 di Sabato 18 Giugno, ovvero il momento in cui è stato registrato il traguardo, ha affermato che “i viaggi sono avvenuti in 16 paesi sparsi in 5 continenti, che vanno dalla Costa Rica alla Russia, passando per la Cina e l’Australia. Il viaggio più lungo è durato un’ora ed è stato registrato a Giacarta, la capitale dell’Indonesia”.
Per festeggiare questo importante risultato, Uber ha regalato 450 Dollari ad ogni autista e 450 Dollari di buoni per corse ai 147 passeggeri che hanno consentito loro di raggiungere questo obiettivo.
Chissà se tra i 147 fortunati figura anche qualche italiano! Nel caso, fatecelo sapere nei commenti.

Quanto è interessante?
0