di

I Calopsitti, uccelli della famiglia dei Cacatuidi, secondo un nuovo studio pubblicato sulla rivista PLOS One, hanno abilità canore ineguagliabili e sono perfino in grado di unirsi al fischiettio degli umani con un'armonia e sincronia quasi perfetta.

Lo studio, in particolare, ha esaminato tre Calopsitti per vedere se questi uccelli potevano cantare "all'unisono" con una persona che fischiettava una melodia qualsiasi. Incredibilmente, ognuno dei tre uccellini ha imparato con successo a fischiettare il brano scelto dai ricercatori... che avevano deciso di riprodurre la "Marcia di Topolino" (a proposito, sapete perché questi uccelli cantano?).

Questa canzone è composta da due parti, ciascuna composta da 11 note ma separate da una pausa. Dei tre uccelli, due hanno imparato spontaneamente a cantare all'unisono. Successivamente i ricercatori hanno sfidato ulteriormente le creature: è stata riprodotta la canzone, ma il tempo della riproduzione era cambiato.

Gli esperti volevano vedere se i Calopsitti si adattavano alla nuova lunghezza del brano. Il risultato? Gli uccelli sono stati in grado di adattare il loro canto per rimanere sincronizzati con i cambiamenti nella lunghezza della pausa, nel tono e nel tempo della Marcia di Topolino. "Non ho dato agli uccelli alcun premio per ricompensarli per il canto", ha dichiarato l'autore dello studio Yoshimasa Seki del dipartimento di psicologia dell'Università di Aichi, in Giappone. "Si stavano unendo alla melodia soltanto per divertimento, ed erano molto felici di farlo".

Il canto per gli esseri umani è una forma di divertimento, e anche gli animali sembrano apprezzarla. Non solo abili canterini, i pappagalli sono anche giocatori d'azzardo abilissimi.

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
1