L'UE approva il pass Covid: test in Italia dal 10 Maggio. Ecco come funziona

L'UE approva il pass Covid: test in Italia dal 10 Maggio. Ecco come funziona
di

Il Parlamento Europeo ha approvato in via definitiva i Certificati Verdi Digitali, che saranno operativi a pieno regime dal primo giugno. Già dal 10 Maggio però inizierà una fase di test in vari paesi, tra cui figura anche l'Italia.

Il Bel Paese si aggiunge a Francia, Malta, Olanda, Lussemburgo, Estonia, Svezia, Croazia, Bulgaria, Spagna, Lituania, Germania, Repubblica Ceca, Austria, Islanda e Grecia.

Il funzionamento sarà molto semplice: attraverso un'applicazione (non si sa se si tratterà di un'app centralizzata oppure se i Governi si dovranno affidare a quelle nazionali) sarà visualizzato un QR Code che attesterà l'avvenuta vaccinazione contro il Covid - con il numero di dosi -, l'eventuale guarigione nei precedenti sei mesi con relativa presenza di anticorpi tramite test, oppure l'esito negativo a tampone PCR o rapido.

Ogni stato, attraverso la legge nazionale, potrà stabilire quali sono i requisiti d'ingresso nel proprio territorio: l'UE da questo fronte non può imporre nulla, ma solo raccomandare.

Un funzionario dell'Unione Europeo ha spiegato che con i Green Pass avremo a disposizione un "sistema sicuro, che rispetta la privacy, che dimostra che si è vaccinati, tamponati eccetera", ma ha messo in guardia che i requisiti dipenderanno "dagli Stati Membri e dalla situazione epidemiologica" di fine giugno. Nel frattempo però è già stato predisposto il sistema.

Quanto è interessante?
4