L'UE potrebbe costringere Apple ad aprire il suo ecosistema: importanti novità in arrivo?

L'UE potrebbe costringere Apple ad aprire il suo ecosistema: importanti novità in arrivo?
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Mentre continua il pressing dell’UE sul caricatore unico, che potrebbe costringere il colosso di Cupertino a dire addio al connettore Lightning su iPhone e sui pochi accessori su cui è ancora rimasto, oggi giunge la notizia che per la Mela potrebbero arrivare altri obblighi.

L’Unione Europea infatti sta portando una legislazione che potrebbe costringere i così detti “gatekeeper” ad aprire l’accesso ad hardware e software dei propri dispositivi, ed è innegabile che una modifica di questo tipo andrebbe a toccare direttamente Apple.

L’accordo provvisore sul Digital Markets Act raggiunto all’inizio della settimana dai governo dell’UE, infatti prevede anche delle regole più rigide per le grandi aziende tech. Secondo MacRumors, è quasi certo che Apple venga classificata come “gatekeeper” e quindi interessata dal regolamento.

Ciò dovrebbe ripercuotersi anche sugli utenti finali, ed il DMA potrebbe costringere Apple a modificare in maniera profonda il suo ecosistema in quanto altrimenti potrebbe incappare in sanzioni salate. Ad essere interessati sarebbero l’App Store, l’applicazione Messaggi, FaceTime, i browser di terze parti e Siri in Europa.

Tra gli esempi citati da MacRumors, Apple potrebbe essere costretta a consentire agli utenti di installare App Store di terze parti o il sideload delle app, ma anche ad offrire agli sviluppatori la possibilità di interagire da vicino con i propri servizi e promuovere offerte al di fuori di App Store, senza dimenticare l’accesso ai sistemi di pagamento di terze parti. Le nuove regole sembrano anche estendere il controllo su hardware e software per consentire a qualsiasi sviluppatore di ottenere l’accesso alle funzionalità hardware esistenti: le implicazioni potrebbero essere davvero tante.

Della questione Apple e sideloading abbiamo a lungo parlato su queste pagine, e vi rimandiamo al nostro approfondimento.

FONTE: MacRumors
Quanto è interessante?
4