L'ultima idea della Russia: costruire un osservatorio sulla Luna

L'ultima idea della Russia: costruire un osservatorio sulla Luna
di

L'idea di costruire un osservatorio sulla Luna non è nuova. Dai film di fantascienza alla realtà, piazzare un telescopio sul nostro bel satellite offrirebbe, da molti punti di vista, un vantaggio enorme. La Cina, in collaborazione con i Paesi Bassi, lo ha già fatto recentemente (seppur in maniera molto ridotta), e vuole farlo anche la Russia.

Roscosmos, l'agenzia spaziale russa, vuole costruire un osservatorio sul polo sud della Luna (lo stesso luogo in cui dovrebbero sbarcare i futuri astronauti della NASA) per tenere d'occhio eventuali asteroidi in rotta di collisione con la Terra. Un obiettivo a cui tiene anche l'America.

La Russia, così come Cina e Stati Uniti, ha da tempo pianificato di costruire una base sulla Luna. Secondo una dichiarazione dell'agenzia di stampa ufficiale TASS, l'avamposto sul satellite sarà dotato anche di una serie di telescopi per aiutare il paese a rintracciare meglio eventuali rocce spaziali pericolose.

Il paese monitora queste pietre cosmiche dal 2016. Il futuro avamposto lunare dovrebbe integrare questo sistema esistente estendendo la sua portata fino allo spazio profondo. Alexander Bloshenko, direttore esecutivo di Roscosmos, ha dichiarato a TASS di voler comprendere al meglio gli eventuali "nemici" della Terra.

"Ci sono piani per installare apparecchiature su questa base, per studiare lo spazio profondo insieme a dei telescopi speciali in grado di rintracciare asteroidi e comete che rappresentano un pericolo per via della loro rotta di collisione con la Terra", afferma infine l'uomo.

FONTE: futurism
Quanto è interessante?
8