Il primo essere umano a mettere piede su Marte potrebbe essere una donna

Il primo essere umano a mettere piede su Marte potrebbe essere una donna
di

Cinquantanni fa il primo essere umano a mettere i piedi sul nostro satellite fu un uomo. A sbarcare su un altro pianeta invece, secondo una recente dichiarazione dell'amministratore della NASA Jim Bridenstine, potrebbe essere una donna.

"C'è la possibilità che la prima persona su Marte sia una donna", ha dichiarato Bridenstine ai giornalisti venerdì (18 ottobre) durante una conferenza stampa effettuata in vista della prima passeggiata spaziale tutta al femminile. "Penso che potrebbe essere una pietra miliare", ha aggiunto.

Attualmente sono solo parole quelle dell'amministratore della NASA, visto che l'agenzia spaziale americana non ha ancora piani concreti per raggiungere il Pianeta Rosso. L'obiettivo primario è, almeno per adesso, il nostro satellite. Grazie al ben delineato programma Artemis.

Tuttavia, nel 2024 a sbarcare sulla Luna ci sarà anche una donna, per la prima volta in assoluto. Non sappiamo ancora chi saranno i protagonisti dell'allunaggio, ma la NASA ha ancora abbastanza tempo per decidere con calma.

L'arrivo sul satellite è solo l'inizio. Successivamente l'obiettivo sarà il Pianeta Rosso - forse - entro gli anni '30 (anche se ci sono diversi dubbi sulla data scelta); staremo a vedere quello che succederà nel prossimo futuro. Intanto, SpaceX sta già lavorando al suo prototipo per arrivare su Marte: la Starship.

FONTE: space.com
Quanto è interessante?
4