Un brevetto Samsung mostra come potrebbero essere gli smartwatch del futuro

di

La casa coreana ha presentato una domanda di brevetto per una tecnologia che sembra essere uscita direttamente da un film di fantascienza. Come possiamo notare dalla gallery in basso, l'idea di Samsung sarebbe quella di portare sul mercato un dispositivo in grado di proiettare una interfaccia virtuale sulla pelle del suo utilizzatore.

Il brevetto mostra anche come la tecnologia possa essere applicata anche a dei device simili a visori di realtà aumentata, in grado di utilizzare le superfici circostanti (come pareti ecc..) per visualizzare le immagini provenienti dal dispositivo indossabile.
Questa tipologia di dispositivo dovrebbe permettere di interagire con l'eventuale smartwatch, attraverso dei pulsanti che quest'ultimo riprodurrà sul dorso della nostra mano o sull'avambraccio.
Come è facilmente intuibile, al momento, non vi è alcuna certezza che Samsung stia lavorando a questo genere di dispositivi. Appare chiaro come potremmo non vedere mai realizzate queste slides, ma è ancora più chiaro come il colosso dell'hi-tech sia sempre all'avanguardia nella ricerca e nello sviluppo di nuove tecnologie.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0
SamsungSamsungSamsungSamsungSamsungSamsung