Un club turco ha acquistato un calciatore utilizzando il Bitcoin!

di
Altro utilizzo per il Bitcoin. La moneta virtuale, dopo essere stata usata a Torino per acquistare una casa, approda anche nel mondo del calcio. Nel corso delle ultime ore sta avendo molto risalto, anche a livello internazionale, la notizia di un club di calcio turco che l'ha utilizzata per acquistare un calciatore.

Harunustaspor, un club della lega dilettantistica turca, ha acquistato il ventiduenne Omer Faruk Kiroglu per 0,0524 Bitcoin, pari a 440 Euro circa, una cifra irrisoria se confrontata ai trasferimenti multimilionari a cui abbiamo assistito nel corso degli ultimi mesi e che hanno fatto indignare non pochi fan. L'operazione del club turco, comunque, è una prima assoluta nel mondo del calcio e potrebbe aprire le porte ad interessanti scenari, sebbene almeno al momento la FIFA ed UEFA ancora non si siano pronunciate riguardo l'utilizzo delle monete virtuali per effettuare trasferimenti durante le sessioni di calciomercato.

Il presidente del club, Haldun Shit, ha dichiarato che la scelta di utilizzare il Bitcoin per completare il trasferimento del calciatore è stata fatta per "dare al nostro club un risalto sia nazionale che a livello mondiale. Siamo molto orgogliosi di essere stato il primo club ad aver usato il Bitcoin".

Il Bitcoin, come la maggior parte delle criptovalute, sono state al centro di non poche critiche a causa dell'alta volatilità. Nel momento in cui vi stiamo scrivendo, il Bitcoin viene scambiato a 10.229,50 Dollari, in calo del 7,08 per cento rispetto alla quotazione di chiusura di ieri.

FONTE: NYTIMES
Quanto è interessante?
4