Un enorme ratto gonfiabile è comparso davanti alla Federal Reserve.. in onore dei Bitcoin

Un enorme ratto gonfiabile è comparso davanti alla Federal Reserve.. in onore dei Bitcoin
di

Lo scorso martedì i brokers di Wall Street hanno trovato una bizzarra sorpresa al loro ritorno negli uffici: un enorme ratto gonfiabile ha, infatti, fatto la sua comparsa proprio difronte alla Federal Reserve. Il topo, che omaggia alcune simili installazioni promosse dai sindacati, è in realtà un tributo ai bitcoin e a Satoshi Nakamoto.

Il ratto infatti ha "pelle" color bianco artico, e gli occhi azzurri. Ma tutto il manto è coperto da formule matematiche e stringhe di codice, e guardando attentamente le pupille si scorge l'acronimo PoWproof-of-work. L'installazione ovviamente è solo temporanea, ed è promossa dall'artista ed ex manager di hedge fund Nelson Saiers.

Il significato è abbastanza auto-evidente, la Federal Reserve, come tutte le banche centrali, ha il potere di stampare moneta a piacimento controllando il valore del dollaro (con l'inflazione) —al contrario i bitcoin sono una valuta completamente decentralizzata, e il suo (altalenante) valore dipende dal mercato, e non dalle decisioni di un ristretto numero di persone, o dalla politica. É su questo che l'artista vorrebbe puntare l'attenzione del pubblico.

In passato Warren Buffet aveva chiamato il bitcoin "veleno per i ratti": "Se la Federal Reserve è un ratto, dopotutto il veleno per ratti potrebbe essere una buona cosa", ha sentenziato sarcasticamente Saiers.

Quanto è interessante?
3

Bitcoin Superstar: cosa sono e come guadagnare con i Bitcoin, acquista il libro su Amazon a prezzo scontato e scopri tutto sulla criptovaluta più diffusa.