Un'IA si è allenata 180 anni al giorno per battere giocatori umani a Dota 2

di

OpenAI, il laboratorio di ricerca sulle intelligenze artificiali finanziato da Elon Musk e Sam Altman, ha dichiarato che i loro bot dotati di IA hanno finalmente le capacità per battere i migliori giocatori amatoriali di Dota 2.

Dopo essersi messi al lavoro per insegnare all'IA come giocare nei match 1v1, i ricercatori hanno deciso di optare per qualcosa di più difficile e passare ai 5v5: il debutto dei bot avverrà in occasione del torneo The International, dove sfideranno i migliori giocatori di Dota a livello mondiale.

La motivazione che ha spinto gli scienziati a portare avanti questa impresa è la seguente: se si può insegnare ad una intelligenza artificiale come si gioca ad un determinato titolo, la si può anche addestrare a risolvere problemi ben più complessi, che riguardano la vita di tutti i giorni, come la gestione della rete di trasporti di una determinata città. Due attività che a quanto pare condividono le stesse basi, e richiedono le stesse capacità decisionali.

Per formare i bot, i ricercatori li hanno sottoposti a sessioni estensive di gioco, sfruttando il principio che viene comunemente chiamato "reinforcement learning": per mesi ognuno di essi ha giocato a Dota 2 per un totale di 180 anni al giorno, con un ritmo molto più accelerato rispetto al normale, permettendo all'IA coinvolta di "imparare da sé" i comandi base e le meccaniche di gioco. All'inizio era in grado solo di far muovere i personaggi per la mappa, ma già dopo alcune ore sembrava aver compreso i concetti fondamentali del titolo di Valve.

Al momento, però, l'esperimento è sottoposto ad alcune limitazioni: i bot possono usare solo 5 dei 115 personaggi inclusi nel roster, ovvero Necrophos, Sniper, Viper, Crystal Maiden e Lich, e non prendono nemmeno in considerazione alcune meccaniche come l'invisibilità o la possibilità di evocare i mostri.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
5

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it

Un'IA si è allenata 180 anni al giorno per battere giocatori umani a Dota 2