Un nuovo brevetto mostra come potrebbero essere i futuri Apple Watch

di

Un brevetto trapelato negli scorsi giorni mostra (presumibilmente) come Apple stia lavorando su display flessibili da indossare, il che lascia presagire una loro integrazione nei futuri wearable della società con sede a Cupertino. Risalente al 2014, la richiesta di brevetto si focalizza sull'utilizzo di micro-LED per la creazione di schermi curvi.

L'istanza per la registrazione è stata presentata da Andreas Bibl e Hsin-Hua Hu, il primo dei due è l'ex CEO di una società, la LuxVe, acquisita da Apple nel 2014.
L'azienda di Bibl è specializzata proprio nella produzione di micro-LED a basso consumo energetico. Questa tecnologia potrebbe in un futuro molto prossimo sostituire sia gli attuali LCD che i display di tipo OLED.
I micro-LED risultano più difficili da costruire però rispetto alle due tecnologie sopracitate, anche e sopratutto per il costo superiore. Tuttavia, essendo la superficie di Apple Watch non molto estesa, questa soluzione potrebbe risultare particolarmente utile per aumentare l'ergonomia dell'orologio.
L'utilizzo di display flessibili con micro-LED permetterebbe anche di estendere l'area dello schermo senza rinunciare all'usabilità.
Apple dovrebbe presentare la versione 2.0 del suo smartwatch, anche se appare poco probabile l'utilizzo di questo brevetto nell'immediato futuro.

Quanto è interessante?
0
Un nuovo brevetto mostra come potrebbero essere i futuri Apple Watch