Adesso online
Injustice 2
Adesso online
SchiacciSempre prova in live le Tartarughe Ninja

Un nuovo sistema planetario è stato scoperto grazie al Crowdsourcing

di
Un sistema si almeno cinque esopianeti è stato scoperto grazie a migliaia di cittadini scienziati tramite un progetto chiamato Exoplanet Explorers. Questa operazione fa parte della piattaforma online Zooniverse ed è stata possibile grazie alla pubblicazione dei dati del telescopio spaziale Kepler della NASA.

Questa scoperta è importante non tanto perché ora conosciamo un nuovo sistema di esopianeti, ma perché è la prima volta nella storia che dei cittadini scienziati riescono ad ottenere una pubblicazione al riguardo sulla rivista The Astronomical Journal. Di fatto è la prima scoperta di un sistema multi-planetario il cui merito è totalmente dovuto al Crowdsourcing.

Quando il progetto Exoplanet Explorers è stato lanciato nel 2017, migliaia di cittadini scienziati hanno cominciato ad analizzare i dati di Kepler per un programma della durata di tre giorni. Nell'ultima notte i vari partecipanti hanno annunciato la scoperta del sistema di 4 esopianeti K2-138, mentre in seguito è stato scoperto un quinto esopianeta (e probabilmente anche un sesto, ma non ci sono ancora certezze al riguardo). In fondo alla news trovate una rappresentazione del nuovo sistema planetario.

Recentemente la NASA ha diffuso nuovo dati di Kepler che saranno analizzati dai volenterosi cittadini.

Tra le recenti scoperte di nuovi esopianeti ricordiamo quella ottenuta grazie all'impiego di AI e quella merito dell'upgrade di ESPRESSO.

FONTE: NASA
Quanto è interessante?
5
Un nuovo sistema planetario è stato scoperto grazie al Crowdsourcing