Un nuovo video mostra lo stato dei lavori per il Campus 2 della Apple

di

Le nuove riprese aeree del Campus 2 della Apple mostrano che l'installazione del pannello di vetro che circonda l'edificio principale è quasi completa, insieme all'aggiunta di più centrali in tutta la struttura. Potete vedere il suggestivo video subito dopo il salto!

L'interno del Campus Apple è ora completamente oscurato dai massicci pannelli di vetro ricurvo che misurano fino a 14 metri di larghezza per 3 metri di lunghezza. Gli altri progressi nella struttura mostrati nel video comprendono una massiccia serie di parcheggi per biciclette, installazioni di celle a combustibile vicino l'autostrada accanto al campus, e ulteriori aggiunte su altri edifici di supporto sull’adiacente Tantau Avenue, con la maggior parte degli impianti HVAC completi. Inoltre, il garage sembra essere quasi pronto per l'uso, con la pavimentazione completa sui ponti e sulle rampe. La hall del nuovo auditorium, che si può intravedere nell'ultimo video, è ora completamente rivestita.

Nel 2011, Steve Jobs annunciò il progetto a tutto il mondo, dichiarando che oltre 12.000 dipendenti avrebbero lavorato nella struttura di oltre 260.000 metri quadri denominata Spaceship. Un abbellimento del panorama, sentieri aggiuntivi e altre misure "verdi" sono in corso di attuazione nella costruzione, per ridurre al minimo l'impatto ambientale complessivo della struttura.

La Fase 2 del progetto della Apple aggiungerà un ulteriore spazio lavorativo adiacente alla Spaceship, e comprenderà un piccolo data center alimentato a energia rinnovabile.

Una nuova micro-griglia installata nel campus è, a quanto riferito, in grado di gestire circa il 75 per cento del fabbisogno di energia della struttura durante l'orario di lavoro, integrata da celle a combustibile fornite dalla compagnia Bloom Energy. La Bloom Energy ha fornito ad Apple celle simili in precedenza per l'uso nei data center del North Carolina.

Il Campus 2 dovrebbe essere completato entro la fine del 2016, mentre la costruzione degli impianti satellitari aggiuntivi si estenderà fino al 2017.

FONTE: AI
Quanto è interessante?
0