Una nuova vulnerabilità in iOS manda in crash iPhone ed iPad

di

Secondo un nuovo rapporto di sicurezza, una vulnerabilità presente in iOS 8 sarebbe in grado di bloccare iPhone ed iPad degli utenti quando i dispositivi sono collegati ad un hotspot dannoso. L'attacco, soprannominato “No iOS Zone”, può rendere i dispositivi con a bordo l'ultima versione del sistema operativo di Apple completamente inutilizzabili costringendo gli utenti ad effettuare numerosi riavii ed a disconnettersi proprio dall'hotspot in questione.

Quest'ultimo utilizzerebbe la connessione wireless per manipolare i certificati SSL, inviati ai telefoni iOS, e forzare un servizio che provoca appunto i crash delle applicazioni ed in generale del sistema. Adi Sharabani e Yair Amit di Skysicure, parlando ad una conferenza a San Francisco, hanno affermato che attualmente questo bug ancora non è stato testato dai malviventi, ma ciò potrebbe anche accadere in futuro. La stessa società ha anche diffuso il video che trovate in calce in cui viene dimostrato come la falla sia molto dannosa. Entrambi i ricercatori, comunque, hanno affermato che sono al lavoro con Apple per cercare di trovare una soluzione. 

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0