Una startup della Silicon Valley ha lanciato quattro satelliti senza i permessi

di

Quanto accaduto in Silicon Valley negli ultimi tempi ha davvero dell'incredibile. Una startup, battezzata Swarm Technologies, evidentemente è restata talmente tanto affascinata dal lancio del Falcon Heavy di SpaceX che ha cercato di ripercorrere le orme del fondatore di Tesla. Tuttavia, lo scorso mese di Dicembre gli è stato negato il permesso.

Nonostante ciò, la piccola società avrebbe comunque inviato in orbita quattro satelliti lo scorso mese di gennaio.

Il satellite SpaceBee sarebbe dovuto servire come dimostratore tecnologico dell'azienda per una rete di comunicazioni per l'Internet of Things e basata sullo spazio. Si tratta di un minuscolo pezzo di tecnologia, che misura poco più di 4 pollici di altezza.

Secondo il regolamento della Commissione Federale delle Comunicazioni (FCC), che lo scorso 12 Dicembre ha inviato a Swarm Technologies la lettera in cui rifiutava di concedergli l'autorizzazione per effettuare il lancio, un satellite deve 10 centimetri quadrati su tutti i lati, in modo tale che possa essere rilevato dalla US Space Suirveillance Network. Se l'SSN non è in grado di seguirlo, si profila come un pericolo di collisione con altre astronavi in orbita.

Come riportato da IEEE Spectrum, i quattro satelliti sembrano essere stati lanciati a bordo del Polar Satellite Launch Vehicle (PSLV) dell'ISRO il 12 gennaio, insieme al carico principale di un satellite meteorologico indiano e dozzine di CubseSat di altri paesi.

L'ISRO ha anche notato che SpaceBee ha raggiunto con successo l'orbita terrestre lo stesso giorno e N2YO, un sito web dedicato al tracciamento satellitare, mostra gli SpaceBee nelle loro orbite attuali, che sono quasi identiche a quelle presentate nel documento di di Swarm Technologies.

Se questi rapporti dovessero rivelarsi veritieri, si tratterebbe della prima volta in assoluto che dei satelliti commerciali vengono lanciati senza autorizzazioni, e per Swarm Technologies la situazione potrebbe diventare davvero molto difficile.

Quanto è interessante?
4