Una Tesla Model S si incastra sotto un rimorchio: errore software o proprietario sbadato?

di

Il proprietario di una Tesla Model S, residente in Utah, sostiene che la sua auto parcheggiata si sia mossa da sola in avanti, andando ad incastrarsi sotto un rimorchio. L'uomo, che aveva parcheggiato da pochi minuti dice di aver trovato il parabrezza schiacciato come si può vedere nella foto.

Secondo il proprietario l'auto ha preso iniziativa senza alcun input umano ed è andata avanti da sola. Tesla fa sapere invece che, dopo aver verificato i registri della vettura, al momento "dell'incidente" era attiva la funzione "Summon", ossia quella feature che permette al guidatore di ordinare al veicolo di uscire da solo dal posto in cui lo si è parcheggiato.
Attualmente, la funzionalità arrivata con l'aggiornamento software 7.1, è in fase beta e richiede la presenza del guidatore intorno all'automobile per controllare le manovre e stopparla nel caso non dovesse rilevare autonomamente qualche oggetto.
Jared Overton, questo il nome dei proprietario della sfortunata Tesla ha dichiarato:"Possono dirmi ciò che vogliono con i registri, ma questo non cambia quello che sappiamo su ciò che è accaduto qui".

FONTE: Electrek
Quanto è interessante?
0
Una Tesla Model S si incastra sotto un rimorchio: errore software o proprietario sbadato?