Università telematiche, i corsi di Psicologia continueranno: ritirato Decreto Fioramonti

Università telematiche, i corsi di Psicologia continueranno: ritirato Decreto Fioramonti
di

In seguito alle discussioni degli ultimi mesi e alle proteste di studenti e docenti, il Decreto Fioramonti (DM 1171/2019), che prevedeva che i corsi di Laurea in Psicologia andassero svolti esclusivamente in presenza, è stato ritirato. Questo significa che le attività delle università telematiche andranno avanti regolarmente.

In particolare, stando anche a quanto riportato dal blog dell'università telematica eCampus, il decreto, firmato dal ministro Lorenzo Fioramonti pochi giorni prima di rassegnare le dimissioni, è stato "bloccato" il 24 febbraio 2020 dalla Direzione generale per la Formazione universitaria, l'inclusione e il diritto allo Studio.

"A seguito dei rilievi formulati dalla Corte dei Conti in sede di registrazione del provvedimento indicato in oggetto, lo scrivente Dicastero ha provveduto al ritiro del Decreto ministeriale 23 dicembre 2019, n. 1171. Pertanto, in tema di programmazione triennale relativa all'istituzione di corsi di studio, di cui all'allegato 3 del Decreto ministeriale n. 989 del 25 ottobre 2019, continueranno ad applicarsi le disposizioni normative attualmente vigenti in materia".

Insomma, il Decreto che voleva, di fatto, abolire la facoltà di Psicologia nelle Università telematiche alla fine non andrà a causare alcun tipo di problema agli studenti che hanno deciso (o che decideranno in futuro) di puntare su questa tipologia di percorso di studi.

Quanto è interessante?
5
Università telematiche, i corsi di Psicologia continueranno: ritirato Decreto Fioramonti