Uno studio rivela che l'interesse nei nuovi iPhone è ai minimi storici

di
Un nuovo studio condotto da Cowen, una società di ricerca di Wall Street che raccoglie i dati da parte degli investitori, ha gettato non poche ombre sugli iPhone di Apple, pubblicando dei dati che sicuramente non faranno piacere ai dirigenti.

La società di ricerca, infatti, spesso effettua studi di mercato chiedendo alla gente che tipo di telefono ha intenzione di comprare nel futuro prossimo. Si tratta di una semplice misura di fedeltà al marchio, ma serve anche per quantificare lo stato di desiderabilità di un determinato tipo di prodotti e, sfortunatamente per Apple, Cowen ha scoperto che il tasso di interesse nei confronti dei nuovi iPhone (da parte di coloro che già posseggono un Melafonino) è "vicino ai livelli più bassi mai registrati nei nostri sondaggi".

Ovviamente ciò non vuol dire che i proprietari di iPhone hanno completamente intenzione di passare ad un marchio concorrente: l'80,5 per cento dei proprietari ha infatti rivelato che il prossimo smartphone che acquisterà sarà un iPhone, una percentuale elevatissima che le altre aziende sognano.

Ma, nonostante ciò, tale dato è sceso dall'87,6 per cento dell'ultimo trimestre all'80,5 per cento attuale, che - si legge nel rapporto - è comunque un dato non solo più basso al precedente, ma "vicino ai livelli più bassi da quando abbiamo iniziato a condurre questo sondaggio". Tale indice è estremamente importante per Apple, "dal momento che praticamente tutti nei paesi sviluppati hanno già uno smartphone. E' per questo che gli utili futuri di Apple dipendono fortemente dalla base di utenti fedeli" che continueranno ad acquistare iPhone.

I motivi per cui è stato registrato questo ribasso sono tanti. iPhone X, in primis, è disponibile sul mercato da tre mesi, e la disponibilità limitata nelle prime settimane suggerisce che le vendite potrebbero aumentare gradualmente nel corso dell'anno. I dati sulle unità distribuite, almeno al momento, non sono stati rilasciati da parte di Apple.

E' però doveroso sottolineare che nel sondaggio, i ricercatori non hanno indicato un modello di iPhone specifico.

FONTE: BGR
Quanto è interessante?
3