In USA i laghi stanno diventando verdi a un ritmo senza precedenti

In USA i laghi stanno diventando verdi a un ritmo senza precedenti
di

Dopo le Alpi che stanno diventando rosa, i ghiacci dell'Antartide che si stanno tingendo di rosso... i laghi degli Stati Uniti sono diventati verdi. Il motivo? Colpa di un aumento "senza precedenti storici" delle fioriture di alghe.

La concentrazione di alghe in due laghi di montagna, infatti, è più che raddoppiata negli ultimi 70 anni, scoprono i ricercatori della Colorado State University. I risultati, pubblicati in Proceedings of the Royal Society B, evidenziano gli effetti potenzialmente dannosi del cambiamento climatico su ecosistemi incontaminati e remoti.

"Anche in laghi relativamente remoti situati in aree protette ... l'impronta digitale della perturbazione umana del Sistema Terra è evidente", afferma la ricercatrice capo Isabella Oleksy della Colorado State University. "Il rapido riscaldamento degli ambienti ad alta quota ha portato alla rapida accelerazione e al dominio delle alghe verdi, che fino a poco tempo fa erano state trovate in bassa abbondanza in questi laghi."

La quantità di alghe documentata nello studio è tipicamente trovata in aree altamente inquinate, come quelle soggette al deflusso agricolo, e non in ambienti montani incontaminati. Potrebbe non trattarsi (purtroppo) di un caso isolato. I cambiamenti climatici guidano l'eccesso di accumulo di nutrienti, come fosforo e azoto, che causano a loro volta la fioriture delle alghe.

Nei laghi e negli oceani, le alghe causano malattie se vengono ingerite dalla fauna selvatica e destabilizzano gli ambienti acquatici bloccando la luce solare.

Quanto è interessante?
3
In USA i laghi stanno diventando verdi a un ritmo senza precedenti