USB4 con supporto a Thunderbolt, si viaggia a 40Gbps

USB4 con supporto a Thunderbolt, si viaggia a 40Gbps
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il nuovo standard USB4 dovrebbe iniziare a diffondersi solo tra 2020 e 2021. Gli addetti ai lavori si aspettano che divenga la base per le connessioni via cavo ad alta velocità. Intel ha fatto sapere che sarà garantito il supporto nativo alla tecnologia Thunderbolt 3, che verrà di fatto integrata nel nuovo standard.

Confermato anche il supporto al dual channel, che permetterà di raggiungere un'ampiezza di banda di 40Gbps, anche sui cavi USB-C già esistenti e certificati per tale velocità.

Attualmente esistono sul mercato solo 463 dispositivi che supportano lo standard Thunderbolt 3. Considerato che si prende a riferimento un periodo che va dal 2016 al finire del 2018 si tratta di un numero non proprio elevatissimo. Integrare la tecnologia Thunderbolt all'interno di USB4 dovrebbe permettere un incremento esponenziale della sua diffusione.
Intel non ha chiarito se USB4 sarà compatibile anche con le prossime iterazioni di Thunderbolt, ma ha dichiarato che continuerà a lavorare per promuoverne la diffusione insieme allo standard USB. Si tratta quindi di tecnologie che, nelle intenzioni del produttore, procederanno di pari passo, senza quindi andare a cannibalizzarsi vicendevolmente.

Nel frattempo, lo standard USB 3.2 dovrebbe iniziare a diffondersi già sul finire del 2019, garantendo una banda massima di 20Gbps. Per cercare di evitare confusioni, si è scelto di modificare la nomenclatura commerciale anche delle vecchie porte USB.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
5