Vaccino Coronavirus, Oxford ed AstraZeneca: "efficace al 70%"

Vaccino Coronavirus, Oxford ed AstraZeneca: 'efficace al 70%'
di

A pochi giorni dall'annuncio di Pfizer, arrivano i dati su un altro vaccino contro il Coronavirus di cui si è a lungo parlato negli ultimi tempo, quello di Oxford ed AstraZeneca. Proprio la società britannica ha annunciato che il siero sviluppato dai propri ricercatori ha mostrato un'efficacia media del 70%.

Tale dato è stato dimostrato in due segmenti di studio, effettuati nello stesso lasso di tempo di quelli condotto da Pfizer e Moderna.

La grossa differenza rispetto a questi ultimi due è rappresentata dai costi del vaccino di Oxford, che è significativamente più economico rispetto agli altri ed è più facile da conservare, il che lo rende uno dei più promettenti per la distribuzione in tutte le parti del mondo. Ecco perchè da tutti viene considerato importante per sconfiggere definitivamente la pandemia che sta bloccando il mondo.

Pascal Soriot, amministratore delegato di AstraZeneca, ha definito "la giornata di oggi una tappa importante nella nostra lotta contro la pandemia", ed ha affermato che "l'efficacia e sicurezza di questo vaccino confermano che sarà altamente efficace contro Covid-19 ed avrà un impatto immediato sull'emergenza sanitaria".

Soriot, ha anche spiegato che "la semplice catena di distribuzione del vaccino e il nostro impegno senza scopo di lucro perché ci sia un accesso ampio, equo e tempestivo significa che sarà conveniente e disponibile a livello globale, fornendo centinaia di milioni di dosi".

Il lavoro portato avanti dai ricercatori è stato straordinario, ma hanno sottolineato che il perfezionamento della dose potrebbe portare la protezione al 90%.

Nella fase di sperimentazione sono stati coinvolti oltre 20mila volontari, 10mila nel Regno Unito e 10mila in Brasile. Tra questi, sono stati registrati 30 casi di infezione al Covid nelle persone che avevano ricevuto due dosi del vaccino, e 101 tra quelle che avevano ricevuto il placebo.

A questo punto la palla passa alle autorità di regolamentazione: AstraZeneca potrebbe richiedere a breve l'approvazione di emergenza.

La scorsa settimana intanto Moderna ha annunciato che il suo vaccino è efficace al 94%.

Quanto è interessante?
3