Il valore del Bitcoin torna sui 10mila Dollari dopo l'halving

Il valore del Bitcoin torna sui 10mila Dollari dopo l'halving
di

Come osservato oggi da Plus, il settimanale de Il Sole 24 Ore, l'halving del Bitcoin avvenuto la scorsa settimana sembra aver dato i primi frutti. Il prezzo della criptovaluta infatti è tornato sui 10mila Dollari, dopo che lo scorso marzo aveva perso il 25% del valore in 24 ore.

Come osservato dal quotidiano di Confindustria, infatti, a ridosso del fine settimana il valore è tornato intorno ai 10mila Dollari, dopo che a Marzo era sceso sotto i 4mila Dollari.

L'halving dell'11 Maggio 2020 ha portato ad un dimezzamento delle ricompense per i miner da 12,5 a 6,25 Dollari.

Nel momento in cui stiamo scrivendo, il prezzo del Bitcoin è di 9.697,01 Dollari, in calo dello 0,51% rispetto a quello di 24 ore fa. Ethereum invece viene scambiato a 212,58 Dollari, in aumento del 2,56%, mentre XRP a 0,205005 Dollari, anch'esso in crescita. Bitcoin Cash invece è a 247,08 Dollari, mentre Bitecoin SV a 199,50 Dollari.

Complessivamente, la capitalizzazione del mercato è a quota 256.798.961.987 Dollari.

Qualche ora fa anche JK Rowling ha mostrato interesse nei confronti del Bitcoin: l'autrice della saga Harry Potter infatti ha chiesto delucidazioni su Twitter ai propri followers. Alla discussione ha preso parte anche Elon Musk, che ha anche svelato di possedere solo 0,25 BTC.

Quanto è interessante?
1