Valve etichetta come "VR Recommended" le AMD Radeon R9 390 e Fury

di

Valve ha annunciato da pochissimo il prezzo del suo visore, l'HTC Vive, il quale è stato condiviso col pubblico al Mobile World Congress 2016. La società ha inoltre presentato un test, ancora nelle sue primissime fasi, che consente agli utenti di verificare se il proprio PC sia pronto o meno per la realtà virtuale.

Il test si chiama VR Performance Test e mette alla prova l'hardware senza la necessità di avere fisicamente il visore, merito della demo Aperture Science Robot. Alla fine delle prove, si riceve il bollino a seconda del risultato ottenuto: VR Recommended, VR Capable oppure VR Not Ready. Le schede grafiche AMD R9 390 e quelle delle serie Fury, fra cui anche la R9 Nano, hanno ottenuto il massimo risultato, posizionandosi nella categoria "VR Recommended". Questo risultato è una conferma dell’impegno di AMD in questo ambito e del lavoro che l’azienda ha intrapreso con Valve e gli altri partner tecnologici per offrire le migliori esperienze di realtà virtuale grazie a LiquidVR.

Quanto è interessante?
0