Velocità di download: la connessione dati supera il Wi-Fi in molti Paesi (OpenSignal)

Velocità di download: la connessione dati supera il Wi-Fi in molti Paesi (OpenSignal)
di

OpenSignal ha recentemente pubblicato un interessante studio che mostra come la connessione dati non sia per forza inferiore al Wi-Fi in quanto a velocità di download.

In particolare, tra i Paesi in cui la connessione tramite dispositivi mobili si dimostra più veloce troviamo l'Australia (+13Mbps), la Francia (+2,5 Mbps), il Qatar (+11 Mbps), la Turchia (+7,3 Mbps), il Messico (+1,5 Mbps) e il Sudafrica (+5,7 Mbps). Al contrario, le connessioni dati di USA, Hong Kong e Singapore si sono dimostrate significativamente più lente rispetto al Wi-Fi (rispettivamente -25 Mbps, -38,6 Mbps e -34 Mbps). Per quanto riguarda l'Italia, la media di velocità di download tramite Wi-Fi è di circa 19,9 Mbps, mentre quella tramite connessione dati è di 17,4 Mbps. Tutti i dati sono aggiornati a novembre 2018.

Con l'arrivo del 5G, la situazione potrebbe cambiare ulteriormente e ribaltare la situazione anche nei Paesi che dispongono di connessioni Wi-Fi veloci. Gli operatori telefonici e i produttori di smartphone dovranno quindi rivalutare le proprie strategie e capire se conviene o meno puntare in modo ancor più consistente nella connessione dati. Insomma, non ci resta che attendere qualche anno per capire verso quale direzione si muoveranno le connessioni a Internet. Una cosa è certa: la velocità di download è destinata ad aumentare.

FONTE: OpenSignal
Quanto è interessante?
5
Velocità di download: la connessione dati supera il Wi-Fi in molti Paesi (OpenSignal)