Vendite di PC ancora in calo: nel quarto trimestre del 2022 diminuite del 28%

Vendite di PC ancora in calo: nel quarto trimestre del 2022 diminuite del 28%
di

La sofferenza del mercato dei PC è continuata anche nell’ultimo trimestre dello scorso anno. Le vendite di computer, secondo gli ultimi dati di IDC, nel Q4 2022 sono calate del 28% rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno.

La società di ricerca riferisce che i produttori hanno spedito 67,2 milioni di computer ed il calo del quarto trimestre ha seguito il calo del 15% registrato dalla stessa IDC nel terzo trimestre. Complessivamente, su base annua le spedizioni sono diminuite del 15,6%.

IDC sottolinea che è evidente come sia terminato il boom degli acquisti di PC registrato nel periodo della pandemia, quando milioni di persone hanno portato a casa nuovi laptop e computer fissi per lavorare e studiare da casa. Nonostante ciò, però, le spedizioni di PC per l’intero anno sono comunque state superiori ai livelli pre-pandemici.

I trimestri consecutivi di calo dipingono chiaramente un quadro cupo del mercato dei PC, ma in realtà si tratta solo di percezione” ha dichiarato in una nota Ryan Reith di IDC. “Il 2021 è stato vicino ai livelli storici per le spedizioni di PC, quindi qualsiasi confronto sarà distorto” si legge nella ricerca.

Per il futuro, invece, i ricercatori esprimo ottimismo ed hanno affermato che “il mercato ha il potenziale per riprendersi nel 2024 e vediamo anche diverse opportunità per il resto del 2023

Scendendo nei dettagli, Lenovo ha mantenuto il primato con 15,5 milioni di unità vendute ed una quota del 23%. Rispetto allo stesso periodo dello scorso anno però le spedizioni sono diminuite del 23%, mentre HP (che resta al secondo posto) ha registrato un calo leggermente maggiore (-29%). Chiude il podio Dell, la cui quota di mercato è calata del 37%.

FONTE: cnet
Quanto è interessante?
2