Venticinque anni fa il World Wide Web diventava libero e partiva la rivoluzione

di

Era il 30 Aprile del 1993 quando il CERN apriva al pubblico il World Wide Web, aprendo una rivoluzione culturale e sociale che, come abbiamo visto negli anni successivi, ha radicalmente cambiato il mondo. Fino a quel momento, il WWW era stato utilizzato solo per scopi scientifici.

Venticinque anni fa, l'inventore del web, il britannico Tim Berners-Lee, decise di aprire la piattaforma agli sviluppatori di tutto il mondo, aprendo le porte ad un nuovo mondo.

L'idea fondava le sue radici nel 1989 quando Berners-Lee, insieme al collega Robert Calliau (che creò il primo logo del WWW), diedero alla luce l'idea di realizzare una rete di documenti da consultare in rete. Un progetto che affascinò immediatamente la comunità scientifica, e vide la luce nel centro di ricerca di Ginevra nei due anni successivi, quando fu creato il primo sito web, ancora consultabile attraverso questo indirizzo, su cui sono consultabili varie informazioni e documenti (ormai storici) sul World Wide Web e che hanno posto le basi al mondo digitale che oggi ci appare così vicino e semplice, ma che ha dovuto attraversare non poche fasi prima di vedere la luce.

Ad oggi, infatti, appare inimmaginabile un mondo senza web. Basti pensare ad un mondo senza cellulari, piattaforme di messaggistica e social network. Tutto è passato attraverso quel 30 Aprile 1993. Molti ancora non erano nati o erano piccoli per poter capire la portata dell'evento che ha cambiato il mondo.

Quanto è interessante?
8