Adesso online
Daniele si fa un paio di mani col gioco di carte dei Witcher

Verizon: Samsung potrebbe vincere la concorrenza con un proprio OS

di

Il samsung Galaxy S3 ha venduto più di 20 milioni di unità e, se Lowell McAdam, CEO di Verizon, avesse ragione, la società coreana potrebbe avere lo stesso successo, o anche maggiore, senza usufruire del SO di Google, Android. Durante una conferenza di venerdì scorso, McAdam ha riferito che il gigante tecnologico potrebbe creare un sistema operativo proprietario ed installarlo sulla vasta gamma di device in suo possesso, evitando di pagare Google per l'uso di Android. Così facendo, Samsung potrebbe ancor di più competere con Apple, Blackberry, Microsoft e la stessa Google. I coreani hanno già provato a lavorare in questo senso, ma il loro Bada OS non ha mai dimostrato di essere una minaccia per le altre aziende di device mobili. I suoi più grandi successi, come la serie Galaxy o i tablet, sono basati tutti su Android. Samsung ha anche provato a lavorare in alcuni mercati con altre piattaforme software, come Windows Phone, ma con scarso successo. McAdam non ha fatto alcun riferimento al Tizen OS, sempre marchiato Samsung. Si tratta di un sistema operativo adattabile anche ad apparecchi "intelligenti", come televisori o computer. Tizen ha le potenzialità per spaventare Google, poichè può eseguire anche applicazioni realizzate per Android. Sicuramente un buon prodotto per Samsung con cui iniziare a impossessarsi anche del lato software dei propri dispositivi.