Questi vermi mangiatori di legno sono un mistero anche dopo migliaia di anni

Questi vermi mangiatori di legno sono un mistero anche dopo migliaia di anni
di

Vengono semplicemente chiamati "Shipworms" e sono dei molluschi della famiglia Teredinidae conosciuti da migliaia di anni per essere dei voraci "mangiatori di legna". Perfino al giorno d'oggi, non sappiamo ancora come facciano a divorare così tanto materiale vegetale legnoso così velocemente.

"Gli antichi greci scrissero di loro, Cristoforo Colombo perse la sua flotta a causa del 'caos prodotto dal verme' e, oggi, i vermi causano miliardi di dollari di danni all'anno", afferma il microbiologo Reuben Shipway dell'Università di Portsmouth nel Regno Unito. Rispetto ai loro parenti terrestri, le termiti, queste creature rimangono un mistero.

La digestione del legno, solitamente, ha a che fare con i microbi che si trovano nel sistema digestivo di queste creature. Tuttavia, proprio recentemente, gli scienziati hanno scoperto che gli Shipworms possiedono viscere sorprendentemente sterili. A differenza degli animali divoratori di legno sulla terraferma, queste creature non sembrano affrontare la lignina allo stesso modo. Mancano, infatti, gli enzimi che di solito scompongono il materiale.

Come fanno i vermi a digerire tutto? Nonostante questa risposta sia un mistero, gli Shipworms potrebbero non usare enzimi per abbattere direttamente la lignina, ma enzimi per renderla più porosa, consentendo ad altri enzimi di penetrare e abbattere la cellulosa all'interno. In confronto a qualche secolo fa, dove le navi di legno venivano attaccate continuamente da questi molluschi, oggi rappresentano un problema quasi irrisorio.

Tuttavia, per alcuni ecosistemi, sono importanti. Sicuramente le ricerche non si fermeranno qui, e non vediamo l'ora di scoprire il loro funzionamento in futuro.

Quanto è interessante?
3