Vi abbonate a Netflix tramite l'app per iPhone? Apple guadagna 3 Dollari

Vi abbonate a Netflix tramite l'app per iPhone? Apple guadagna 3 Dollari
di

Secondo quanto riferito da alcuni siti americani, lo scorso anno Apple avrebbe guadagnato 3,30 Dollari per ogni utente che ha sottoscritto un abbonamento a Netflix tramite l'applicazione disponibile per iPhone ed iPad. Una commissione altissima, che moltiplicata per il numero di abbonati rappresenta una gallina dalle uova d'oro.

La piattaforma di streaming però a quanto pare si sarebbe stufata ed alla fine del 2018 si sarebbe ribellata alle tariffe della Mela, che possono variare dal 15 al 30 percento. Gli analisti sostengono che anche altre compagnie potrebbero fare lo stesso, ed ipotizzano scenari in cui Apple potrebbe essere portata davanti alla Corte Suprema per abuso di posizione dominante nel mercato delle app per iPhone.

In caso di decisione favorevole, la società di Tim Cook potrebbe essere costretta a tagliare queste commissioni, con conseguente impatto sui conti che stanno già soffrendo il calo delle vendite di iPhone, bilanciato dall'esplosione dei ricavi dei servizi (in cui evidentemente rientrano anche queste commissioni).

Apple, interpellata dall'Associated Press, non ha fornito alcun commento sulle commissioni, ma in precedenza aveva difeso il sistema affermando che si tratta di un giusto prezzo da pagare per avere la propria applicazione in un ecosistema sicuro.

Il colosso di Cupertino inoltre non sarebbe preoccupato e, secondo le notizie raccolte dal Wall Street Journal starebbe chiedendo commissioni del 50% agli editori per includere le loro notizie nel servizio per le notizie che potrebbe lanciare prossimamente.

FONTE: MW
Quanto è interessante?
6