Via libera dall'Europarlamento: Netflix dovrà avere il 30% di produzioni europee

Via libera dall'Europarlamento: Netflix dovrà avere il 30% di produzioni europee
di

L'Europarlamento, attraverso un post pubblicato sul sito ufficiale ha annunciato di aver dato il via libero definitivo alle nuove regole per i "media audiovisivi e piattaforme video". Il regolamento è molto ampio, ma la parte più importante è quella che regola la presenza di contenuti locali nelle piattaforme di streaming.

Come avevamo ampiamente preannunciato qualche mese fa, dopo la prima approvazione, per piattaforme di streaming come Netflix è previsto che il 30% dei contenuti debbano essere europei.

"Al fine di sostenere la diversità culturale del settore audiovisivo europeo, i deputati hanno approvato una norma che prevede che il 30% dei contenuti dei cataloghi delle piattaforme di video on demand dovrà essere europeo" si legge nella proposta di legge approvata, che sottolinea anche gli obblighi per le piattaforme.

"Tali piattaforme dovranno inoltre contribuire allo sviluppo delle produzioni audiovisive europee, investendo direttamente nei contenuti o contribuendo ai fondi nazionali. Il livello di contributo in ciascun paese dovrà essere proporzionale alle entrate nel paese in questione (lo Stato membro in cui sono stabilite le piattaforme o in quello a cui i contenuti sono destinati, interamente o principalmente)" continua la nota dell'Europarlamento, che affronta anche il tema della pubblicità.

La nuova normativa stabilisce che la pubblicità possa occupare al massimo il 20% del tempo nelle trasmissioni in onda tra le 6 e le 18, ma è stata "inoltre prevista una finestra di prime time tra le 18:00 e le 0:00, con un nuovo limite del 20% del tempo di trasmissione".

La risoluzione legislativa è stata approvata con 452 voti a favore, 132 contrari e 65 astensioni. L'accordo deve ancora essere formalmente approvato dal Consiglio dei ministri dell'UE prima che la legge possa entrare in vigore. Gli Stati membri dispongono di 21 mesi dalla sua entrata in vigore per recepire le nuove norme nella legislazione nazionale.

Quanto è interessante?
6

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it