Siamo sempre più vicini per svelare il "segreto" dei terribili brillamenti solari

Siamo sempre più vicini per svelare il 'segreto' dei terribili brillamenti solari
di

I brillamenti solari sono - detto in parole povere - grandi eruzioni di plasma che partono dalla nostra stella attraverso la corona solare e finiscono nello spazio. Non sappiamo molto su questi fenomeni, ma nuove osservazioni, tuttavia, ci hanno portato per la prima volta nel cuore di questi bagliori.

Secondo quanto riportato sulla rivista Nature Astronomy, i ricercatori descrivono un significativo bagliore solare collegato a una potente eruzione avvenuta nel settembre 2017. Gli esperti hanno scoperto che nella regione di flaring centrale, in cui le linee del campo magnetico interagiscono e si riconnettono, c'è un enorme "lastra" di corrente elettrica. Questa regione è larga 40.000 chilometri e si ritiene che sia cruciale per l'accelerazione degli elettroni in potenti eruzioni.

Come ciò avvenga non è ancora esattamente compreso, ma si pensa che il fenomeno sia correlato al campo magnetico del Sole, afferma Bin Chen, autore dello studio. È stato a lungo suggerito che l'improvviso rilascio di energia magnetica attraverso la lastra sia responsabile di queste principali eruzioni, ma non è stata misurata alcuna delle sue proprietà magnetiche. "Con questo studio, abbiamo finalmente misurato per la prima volta i dettagli del campo magnetico di questa lastra".

Queste osservazioni suggeriscono che gli elettroni ad alta energia del brillamento siano intrappolati e accelerati da una struttura magnetica simile a una bottiglia di 20.000 chilometri che si trova sulla superficie del Sole. Lo studio ha combinato osservazioni e simulazioni. Queste nuove osservazioni forniscono nuovi e preziosi dati sulla creazione di uno dei fenomeni più spaventosi della nostra stella.

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
3
Siamo sempre più vicini per svelare il 'segreto' dei terribili brillamenti solari