Questo video a 360 gradi ti insegna tutti i segreti di un F-35

di

Il canale ufficiale della Lockheed Martin ha pubblicato un video a 360 gradi che sembra una vera e proprie introduzione completa all'F-35 destinata alle reclute dell'aeronautica americana. Il video permette di vedere nel dettaglio la cabina di pilotaggio del caccia militare, mentre il comandante Tony Wilson spiega alcuni interessanti dettagli.

Ad esempio Wilson si sofferma a lungo sulla tecnologia di gestione dei dati utilizzata dagli F-35: i dati raccolti da tutti i sensori vengono fusi in un'unica interfaccia di facile comprensione, mentre i piloti ottengono informazioni vitali anche attraverso il loro casco.

Il sistema EOTS (Electro-Optical Targeting System) si basa su due elementi: il sistema di tracciamento infrared montato nella parte frontale del caccia, e il Distributed Aperture System, che è una rete di camere puntate in ogni direzione, che fornisce quindi al pilota una visuale costante su tutti i fronti, anche quelli che normalmente sarebbero completamente ciechi.

Non può ovviamente mancare una minuziosa lista degli armamenti che possono venire equipaggiati. C'è il mitragliatore singolo da 25mm, e ovviamente un'ampia possibilità in termine di missili. Gli F-35 possono montare quattro missili aria-aria, ma questo caccia può essere anche equipaggiato con i missili AIM-9 Sidewinder, missili a corto raggio che tracciano e seguono in totale autonomia i bersagli nemici; ma non solo: altre possibili armi sono la bomba a guida laser Oaveway II, o i missili guidati via satellite JDAM, che permettono di eliminare bersagli a terra.

Gli F-35 potrebbero diventare vitali nella strategia anti-nucleare degli USA: c'è la volontà di usarli per abbattere i missili intercontinentali in arrivo.

Ora però sulla sicurezza degli F-35 grava una pesante incognita: pare che un nuovo sistema Radar sviluppato dalla Cina li riesca a rilevare.

Quanto è interessante?
3