di

Dopo l'annuncio di qualche settimana fa, abbiamo finalmente avuto modo di mettere le mani più approfonditamente sullo smartphone pieghevole Huawei Mate Xs. È stato pubblicato il nostro video unboxing, in cui Alessio Ferraiuolo, responsabile editoriale della sezione Tech di Everyeye, vi racconta nel dettaglio il dispositivo.

Lo smartphone, che viene venduto a un prezzo di 2599,90 euro su Amazon Italia (la data di uscita è fissata al 27 marzo 2020), punta a chi non vuole scendere a compromessi a livello di caratteristiche tecniche. Infatti, troviamo un display OLED pieghevole da 8 pollici con risoluzione 2480 x 2200 pixel, che, quando "piegato", si "divide" in due schermi da 6,6 pollici (principale, 2480 x 1148 pixel) e da 6,38 pollici (secondario, 2480 x 892 pixel).

Sotto alla scocca, fanno capolino un processore octa-core Kirin 990 5G operante alla frequenza massima di 2,86 GHz, una GPU Mali-G76 MP16, 8GB di RAM, 512GB di memoria interna (espandibili mediante la scheda NM Card, standard proprietario di Huawei) e una batteria da 4500 mAh con supporto alla ricarica rapida SuperCharge a 55W. Non mancano quattro sensori fotografici posteriori da 40MP (f/1.8) + 16MP (f/2.2, ultra-wide) + 8MP (f/2.4, teleobiettivo) + lente ToF e il supporto alla connettività 5G.

Il sistema operativo è Android 10 con personalizzazione EMUI 10, ma vengono a mancare i servizi Google (ci sono gli HMS). Le dimensioni, da aperto, sono di 161,3 x 146,2 x 11/5,4 mm, mentre da "piegato" il dispositivo misura 161,3 x 78,5 x 11 mm. Il peso è pari a circa 300 grammi. Per maggiori dettagli sullo smartphone, vi invitiamo a consultare la nostra prima prova di Huawei Mate Xs.

Quanto è interessante?
4
Il nostro video unboxing di Huawei Mate Xs, lo smartphone pieghevole da 2599€