Ecco il video virale dell'uomo preso a pugni da un canguro il giorno di Natale

di

I canguri sono famosi per il loro "gancio destro" e per la loro forza. Un video nell'ultima settimana sta facendo il giro del mondo e ci mostra una di questa creatura rispondere alla provocazione di un uomo in Australia, per giunta durante il giorno di Natale.

A ricevere il pugno è stato Mitchell Robinson, mentre cercava di difendere la sua famiglia dall'animale selvatico a South West Rocks, in Australia. Il canguro selvatico, infatti, stava scavando buche e gironzolando intorno al cortile della famiglia. Robinson, per cercare di mandare via la creatura, ha lanciato presumibilmente un sasso verso il canguro, che non ha accolto nel migliori dei modi l'azione.

Dopo il lancio dell'oggetto la creatura si è scagliata verso l'uomo. Fortunatamente il capofamiglia non ha riportato danni gravi, a parte un livido e qualche graffio. Gli incontri con questi animali - specialmente vicino alle foreste - non sono rari in Australia. Tuttavia, nel caso di Robinson e degli altri residenti di New South Rocks, la diffusione dei canguri nella loro area è stata causata dagli incendi boschivi.

Il disastro ha indotto gli animali a cercare cibo e riparo in nuovi luoghi dopo che il fuoco ha consumato e distrutto i loro habitat. I canguri non sono animali aggressivi e soltanto raramente attaccano gli esseri umani, dopo che si sentono minacciati da una possibile provocazione umana. Insomma, sicuramente un giorno di Natale che Mitchell Robinson e la sua famiglia si ricorderanno per sempre.

Quanto è interessante?
3