Diventato virale video di un drone che ritrae un uomo con la peggior scottatura di sempre

Diventato virale video di un drone che ritrae un uomo con la peggior scottatura di sempre
di

In questo periodo può capitare spesso di scottarsi, è naturale. Sopratutto se si va spesso al mare e non si utilizzano creme solari per proteggersi dai raggi del Sole. Tuttavia, il caso di oggi è stato definito "estremo", e mostra i nefasti effetti delle scottature.

L'uomo compare - per caso - la prima volta in un video girato da ABC News, che mostrava alcune enormi razze nuotare in acque poco profonde in una spiaggia della Florida. Tuttavia, all'improvviso, l'inquadratura si apre e si avvista un uomo con quella che è stata definita la "peggior scottatura solare" mai vista.

Nel filmato, infatti, il bagnante è con la pelle così bruciata da emettere una sfumatura rossastra/viola che fa passare in secondo piano tutto il resto. Nonostante la spettacolarità di queste creature enormi a pochi metri della riva, la star assoluta del video di Michael J McCarthy - per la quasi totalità degli utenti Twitter - è il bagnante ustionato. Su web la ripresa dall'alto è diventata virale, e gli utenti hanno subito affibbiato il soprannome di "Hellboy", "Satana" e "Aragosta" all'uomo.

Tuttavia, ustioni del genere non sono da sottovalutare. Ne esistono di tre tipi:

  • Primo grado: le più lievi, poiché la lesione è limitata allo strato più superficiale della pelle e sono sempre accompagnate da un arrossamento (eritema) con un dolore bruciante ma sopportabile;
  • Secondo grado: in questo caso oltre ad essere interessato lo strato superficiale della pelle, viene coinvolto lo strato di tessuto sottostante. Queste ustioni causano infiammazione cutanea, gonfiore e formazione di vescicole ripiene di liquido;
  • Terzo grado: un'ustione del genere causa un coinvolgimento molto profondo dei tessuti. La pelle appare annerita, fredda, secca e dura, e - a dispetto di come potrebbe sembrare - non è presente dolore a causa della distruzione delle terminazioni nervose.

Non si tratta della peggior scottatura di sempre, ma sicuramente l'uomo del video ha passato un brutto quarto d'ora.

FONTE: metro
Quanto è interessante?
5