di

Nuovo volo di prova per il VSS Unity di Virgin Galactic. La compagnia di Richard Branson, nello specifico, nella giornata di ieri ha condotto il terzo volo supersonico a propulsione, permettendo all'aereo spaziale di raggiungere per la prima volta la mesosfera superando Mach 2.

L'altitudine di picco raggiunta è di 170.800 piedi, ad una velocità di Mach 2.47 durante 42 secondi di vola. I primi ed i secondi voli di prova con il motore Unity VSS avevano raggiunto 84.271 e 114.500 piedi di altezza ed una velocità Mach 1,87 ed 1,9 rispettivamente.

VSS Unity ha sostituito SpaceShitTwo di Virgin Galactic, che si è schiantato nel 2014, uccidendo uno dei suoi pilota.

La compagnia ha affermato che test come quello di ieri hanno consentito loro di raccogliere dati sulla cabina come temperatura, pressione, risposta termica, vibrazioni e radiazioni.

Il copilota, Mike Masucci ha affermato che "il volo è stato emozionante e francamente bello. Siamo stati in grado di completare un gran numero di punti di prova che ci daranno una buona visione mentre avanziamo verso l'obiettivo di commercializzare il servizio".

Il pilota, Dave Mackay, invece, ha definito il volo "un brivido dall'inizio alla fine. Il motore a razzo dello Unity si è comportato magnificamente, ed il copilota è riuscito ad effettuare un atterraggio morbido, oltre che registrare un nuovo record di altitudine".

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
6