I virus sono forme di vita? Una domanda a cui gli scienziati non sanno rispondere

I virus sono forme di vita? Una domanda a cui gli scienziati non sanno rispondere
di

I virus sono entità vive? Esiste ancora un dibattito sulla questione. La verità è che non comprendiamo appieno i virus e stiamo ancora cercando di capirli. Alcune proprietà degli esseri viventi non sono presenti, come la struttura cellulare, il metabolismo e l'omeostasi. Altre proprietà, invece, sono presenti: l'evoluzione.

Molti virus possono tagliare il DNA delle cellule infettate e intrecciare il proprio materiale genetico in modo che vengano copiati insieme al DNA del loro ospite ogni volta che la cellula si divide. Questo processo si chiama "lisogenia". Esiste un innegabile legame genetico e fisiologico tra i virus e gli organismi che infettano.

A questa già complicata equazione, dobbiamo aggiungere la scoperta dei cosiddetti "virus giganti" che confondono ancora di più gli esperti, poiché codificano funzioni precedentemente ritenute uniche per gli organismi cellulari. Quest'ultimi sono centinaia di volte maggiori dei loro "cugini" classici, e il numero impressionante di basi genetiche può superare quello di molti batteri.

I virus sono raccolte intricate di molecole che possono infettare tutti i tipi di forme di vita, dalle piante e dagli animali ai microrganismi come i batteri. Le origini dei virus nella storia evolutiva della vita sono ancora un mistero per gli scienziati. Poiché non possono sopravvivere da soli e hanno bisogno che le cellule viventi si moltiplichino, molti pensano a loro come entità non viventi.

Una cosa però è certa: questi esseri sfidano il nostro concetto del significato di "vita".

Quanto è interessante?
7