Voatz è l'app che vuole farti votare alle elezioni usando lo smartphone

Voatz è l'app che vuole farti votare alle elezioni usando lo smartphone
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Voatz è un servizio che vuole rivoluzionare la democrazia, permettendo a chiunque di votare per le principali tappe elettorali usando il proprio smartphone, senza lunghe code ai seggi. I servizi offerti da Voatz sono già stati testati con successo durante una trentina di elezioni.

Voatz fino ad oggi ha raccolto circa 2.2 milioni di dollari in investimenti, anche grazie al contributo di Bradley Tusk (non tanto economico, ma in termini di promozione). L'app Voatz utilizza la Blockchain per certificare l'autenticità dei voti, almeno in teoria prevenendo che i risultati possano venire manipolati. L'app per il voto tramite smartphone è già stata usata in numerosi test, e a questi si aggiunge presto una nuova prova durante le elezioni locali della città di Denver.

L'elettorato che potrà usare l'app per votare è comunque molto ristretto: parliamo solo dei militari in servizio e gli atri funzionari che si trovino fuori dai confini dello Stato. Pochi, ma è ovviamente una garanzia necessaria per evitare che problemi alla piattaforma di Voatz possano compromettere l'intera tornata elettorale. L'azienda ad ogni modo non ha nascosto l'ambizione di voler diventare il servizio di riferimento per le elezioni politiche di qualsiasi livello.

150 elettori hanno potuto votare alle scorse elezioni di Mid-terms (quelle per il rinnovo della Camera e del Senato) usando l'app di Voatz.

Nel frattempo, un editoriale di Arstechnica definiva l'ipotesi di votare usando soluzioni Blockchain come un pericolo per la democrazia.

Quanto è interessante?
1