Vodafone: in arrivo rimborsi per chi ha utilizzato hotspot a pagamento

Vodafone: in arrivo rimborsi per chi ha utilizzato hotspot a pagamento
di

Importante iniziativa lanciata da Vodafone, che va quasi a bilanciare le numerose rimodulazioni introdotte negli ultimi tempi e che hanno trovato le critiche degli utenti. L'operatore telefonico rosso, infatti, provvederà a rimborsare tutti coloro che hanno utilizzato in passato la funzione di hotspot a pagamento.

In un comunicato pubblicato sul sito web Vodafone Informa, la compagnia sottolinea che "tutti i clienti ai quali, successivamente al 26 febbraio 2018 e fino al 20 giugno, è stata addebitata la Tariffa base giornaliera internet per il traffico effettuato in tale modalità, saranno rimborsati. Le modalità di rimborso saranno comunicate via SMS per i clienti ricaricabile e tramite comunicazione in fattura per quelli abbonamento".

Il comunicato arriva dopo quello dello scorso mese di giugno, attraverso cui Vodafone ha annunciato che l'utilizzo dell'hotspot sarà permesso in maniera gratuita a tutti gli utenti, indipendentemente dal tipo di SIM, a seguito della delibera pubblicata dall'AGCOM che ha bocciato la pratica precedente definendola una limitazione d'uso per gli smartphone. Vodafone, infatti, in passato faceva pagare ai propri utenti al funzione di hotspot.

Oggi, arriva questo importante avviso. Fateci sapere, come sempre attraverso i commenti, se avete ricevuto l'SMS oppure se ancora no, e cosa ne pensate di questo rimborso che erogherà l'operatore telefonico.

Quanto è interessante?
3